La mia vita lavorativa

Il lavoro è sempre stato alle prime posizioni nella classifica delle cose che amo.
Sono stato fortunato e posso asserire d’essere stato un uomo che si è realizzato anche nel “dovere”.
La vena di creatività, che in età adolescenziale non sono stato capace d’esprimere nella musica, ha avuto per fortuna libero sfogo proprio nella professione. Sono stato e mi sento ancora oggi un uomo di Marketing.
Sei anni nel settore Vendite poi, all’interno del gruppo Exportex (oggi Bolton), due anni di duro tirocinio come Assistent Product Manager. Poi Pelikan e Soilax, aziende dove ho completato la mia formazione, e quindi la “Tempo Italiana”, quella dei fazzolettini in carta.
Belle tutte le esperienze!....però quella di Tempo fu veramente temprante.  
Parliamo del 1983. La struttura operativa della filiale italiana della VP (Vereinegte Papierwerke), appunto la “Tempo Italiana”. veniva smantellata. I “tedeschi” avevano trovato nella Beiersdorf (quella del marchio Nivea) la loro nuova Commissionaria per la vendita in Italia.
Serviva un coordinatore di Marketing tra la sede di Norimberga e la tre divisioni di vendita italiane della Beiersdorf. Fui selezionato io.
TempoIl primo anno di lavoro fu durissimo in quanto fu durissimo conquistare la fiducia del management tedesco probabilmente “tradito” dalla cattiva gestione della filiale appena dimissionata.
Dopo tre mesi avevo già trovato un nuovo posto di lavoro. Non mi parve tuttavia carino “fuggire” anche perché ho sempre amato le sfide, anche se in questo caso era una sfida con me stesso.
Così non solo organizzai completamente il modo di lavorare delle nuova funzione di Marketing ma riuscii anche a riposizionare il marchio in Italia addirittura arrivando a lanciare una nuova linea di fazzolettini imbevuti (Tempo Fresh) di cui avevo curato personalmente il Marketing Mix e trovato un produttore terzista qui in Italia.
Il grande capo del Marketing tedesco, scuola Procter & Gamble, accettò in toto la mia proposta che ebbe un “sell-in “ talmente buono in Italia da portare il reparto Export a lanciare questa novità in altre parti del mondo.

Parlo di questa esperienza perché pochi mesi fa ( ottobre 2008), una collega reduce da un viaggio di lavoro ad Hong Kong, aprendo la borsetta fece cadere un pacchetto di fazzoletti imbevuti. Erano i miei “Tempo Fresh” oggi riposizionati “Tempo Clean” nello stesso identico packaging scritto in cinese e marcato Procter & Gamble, che qualche anno orsono acquisì la V.P.
Anche se sono ormai un “vecchierello” non potete immaginare che tuffo al cuore. Quel pacchetto, oramai un po’ strapazzato dal lungo viaggio era per me come un figlio talentuoso, perso negli anni  e ritrovato casualmente sulla ribalta di un palcoscenico internazionale: quale orgoglio!...
Dal mio archivio professionale non ho purtroppo ritrovato nessuna foto del prodotto di allora. Ho trovato però due immagini utilizzate nella presentazione che feci alla forza vendita per il lancio.
I tempi della TempoAvevo inventato la storiella del ”Acchiappa Tempo”. Ispirandomi al film “Ghostbursters”, che sul retro del disco a 45 giri della colonna sonora mi aveva regalato la base musicale su cui cantare la mia variante in italiano, avevo realizzato in estrema economia una clip animata di cui potete vedere due frames sulla presente pagina.
La prima vendita va fatta ai venditori!....In quel caso aveva funzionato.

Solo dopo qualche mese lasciai comunque la “Tempo Italiana”. Fui assunto come Direttore Commerciale da una piccola azienda del settore Cancelleria che aveva il pregio d’essere, tra l’altro,  l’importatore e il distributore della marca di strumenti per la scrittura giapponesi Pentel. Era il marzo 1986.
Per più di quindici anni mi sono occupato con grande soddisfazione di questo marchio.  Nel menù in alto potrete trovare alcune schede con i risultati dei successi più grandi.
Sempre nella stessa azienda nel 1988 ebbi l’onere di ottenere il 21° Premio Smau Industrial Design con la nostra linea di timbri Master.

L’ultimo figlio della mia produzione di Marketing è il marchio “De Libris – Milano ”, oggetti e complementi per Leggere Meglio. Questa linea è nata nel 2000 ed subito diventata leader nel comparto dei prodotti extra editoriali in libreria.